mercoledì 10 novembre 2010

Mediterranea Crociere: Posa delle monete per MSC Divina

Mediterranea Crociere: Posa delle monete per MSC Divina: "Si è tenuta il 4 novembre, presso i cantieri Stx Europe di Saint-Nazaire, in Francia, la cerimonia delle monete, un’antica tradizione marinara, durante la quale sono state saldate, all’interno della chiglia di Msc Divina, due monete commemorative. «La moneta, realizzata per l’occasione, riporta da un lato il logo della Compagnia con la tradizionale rosa dei venti e, dall’altra, lo stemma della città di Marsiglia - si legge in una nota-. Un’altra tradizione di Msc Crociere, infatti, vuole che le navi della flotta siano varate ogni volta in un porto internazionale differente e, per il varo di Msc Divina, in programma per maggio 2012, è stata scelta proprio la città di Marsiglia che costituisce il porto più grande della Francia, terzo in Europa». «Sono molto felice di festeggiare la costruzione della nostra nuova nave, la terza della classe Fantasia. Questo gioiello rispecchierà le qualità delle sue gemelle, Msc Splendida e Msc Fantasia, superandole in modo da deliziare anche gli ospiti più esigenti» ha dichiarato l’amministratore delegato, Pierfrancesco Vago. «Oggi è anche l’occasione per annunciare che il varo della dodicesima unità della nostra flotta si terrà a Marsiglia, una delle destinazioni di Msc Crociere più visitate ed amate». Jacques Hardelay, direttore generale di Stx Europe in Francia ha aggiunto: «Questa cerimonia rappresenta un’occasione per confermare il legame che ci unisce a Msc. Essere qui oggi premia la nostra competenza e professionalità». Con una lunghezza di 333,3 metri e una larghezza di 38, Msc Divina (classe Fantasia) avrà 1.739 cabine e potrà viaggiare alla velocità di 23,7 nodi. «Grazie al famoso studio italiano di architetti navali De Jorio Design International, la nave porterà un nuovo concept della gestione degli spazi. Rispetto alle gemelle Fantasia e Splendida, l’esclusivo Msc Yatch Club a bordo di Msc Divina sarà ampliato e ridisegnato per elevare ulteriormente gli standard speciali di discrezione e di privacy», conclude la compagnia. onete, un’antica tradizione marina

Nessun commento: