martedì 30 agosto 2011

30 agosto Barcellona

Ed ecco uno degli ultimi scali della crociera di Davide a bordo della Mariner of the Seas. Barcellona.
Il suo porto è il secondo del Mediterraneo dopo Marsiglia, fatta eccezione per il numero di navi da crociera e dei loro passeggeri. Il porto è comunque molto grande, attivo e attrezzato, infatti ha una superficie di circa 829 ettari per 20 kilometri di banchine e posti barca.
Ci sono 35 terminal, di cui 3 per traghetti, 7 per crociere, 4 per container, 2 per auto, 1 per la frutta, 2 per cacao, caffè e metalli non ferrosi, altri 16 per merci solide e liquide sfuse, per assicurare l'efficienza del porto ci sono inoltre 45 gru e 9 rimorchiatori!
I dati annuali, purtroppo di qualche anno fa, riportano 423 collegamenti regolari con altri porti e traffici di più di 51 milioni di milioni di tonnellate, circa 10 mila navi passeggeri per un totale di quasi 3 milioni di persone.
Il porto di Barcellona è molto frequentato dai turisti non solo perché è il punto di accesso dal mare, ma anche per le attrazioni che ospita, come l'acquario, la Rambla de Mar, il monumento a Colombo.

Nessun commento: