martedì 4 ottobre 2011

cagliari un ottobre che inizia così:

Cagliari come si presenta alla fine dell'estate 2011?
Bè cagliari si dimostra indipendente dalla stagione estiva:
Con la nomina della nuova presidenza all'autorità portuale che passa da fadda a massidda, si promette un incremento dei lavori sugli scavi dei fondali del porto , così da arrivare entro il 2012 ad avere un terminal crociere gestito e praticabile come molo d'attracco per bestioni del mare  esempio liberty e independence of the seas.
Nell'attesa che questo lavoro termini nei tempi prefissati , o con anticipo , vediamo un pò che cosa ci aspetta e che cosa è accaduto quest'anno a cagliari:
Nella prima parte dell'anno abbiamo atteso la independece of the seas fino al 19 gennaio , un attesa dal 15 ottobre con il saluto alla albatros come ultima nave dell'anno.
Il caso veleva che proprio in quel periodo dove cagliari aveva cadenza sul fronte crociere in grosso calo ecco l'arrivo di costa magica il 31 gennaio che ci abbandonerà solo  maggio!
I problemi tunisini anno comportato l'arrivo di molteplici navi come grand holiday e molti scali delle nvi della compagnia , bleu de france , o anche costa luminosa e atlantica , costa marina e victoria ...
Questo ha fatto si che cagliari avesse un anno più movimentato del solito , 170 sono gli accosti che si raggiungeranno ed ora siamo sui 115.
Ma in questo peiodo dell'anno si stanno riproponendo a tunisi navi come la BDF che scalava a cagliari ogni giovedì , e forse anche la Gr. H. sta tornando in acque tunisine.
Si attendono i ritorni delle C di costa a cagliari per tutto il mese di dicembre con le crociere d natale e capodanno con imbarco comprese.
 Costa C. ha deciso che cagliari doveva tornare a nelle sue tratte ed ecco che ricoprirà gran parte della stagione 2012 con imbarchi e colpi di scena compresi!

Nessun commento: