venerdì 21 ottobre 2011

Partiti i lavori per la ROYAL PRINCESS

Con la posa in bacino del primo blocco nave, una sezione del peso di circa 500 tonnellate, si è svolta ieri, presso lo stabilimento di Monfalcone, la cerimonia che ha segnato l’inizio dei lavori in bacino della nuova nave passeggeri “Royal Princess”.
Commissionata dal Gruppo Carnival per la società armatrice Princess Cruises, “Royal Princess” prenderà il mare nella primavera del 2013 e sarà la nuova ammiraglia della flotta Princess. Alla cerimonia ha presenziato Alan Buckelew, Presidente e CEO di Princess Cruises.


il primo blocco della royal princess



“Royal Princess” sarà la prima di due navi prototipo commissionate a Fincantieri lo scorso anno. Avrà circa 141.000 tonnellate di stazza lorda, potrà ospitare a bordo 3.600 passeggeri e sarà la più grande finora costruita per la flotta di Princess Cruises. Rappresenterà un nuovo punto di riferimento tecnologico a livello europeo e mondiale per il lay-out innovativo, le elevatissime performance e l’alta qualità di soluzioni tecniche d’avanguardia.
Alan Buckelew, Presidente e CEO di Princess Cruises, ha dichiarato: “È sempre molto emozionante assistere al primo step della costruzione della nave, il momento in cui le sezioni pre-assemblate si uniscono per formare quel che rappresenta il nuovo ingresso nella nostra flotta, in particolar modo quando si tratta di un progetto prototipo”. Buckelew ha aggiunto: “Il progetto all’avanguardia di Royal Princess si caratterizza per alcuni nuovi elementi particolarmente entusiasmanti e per aree ulteriormente ampliate, ma anche per il profilo classico e le peculiarità che i passeggeri solitamente si aspettano dal marchio Princess”.



Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, ha dichiarato: “La posa del primo blocco in bacino rappresenta una tappa fondamentale nella costruzione di "Royal Princess", nave prototipo innovativa per uno dei brand più prestigiosi del Gruppo Carnival, primo operatore crocieristico al mondo, per il quale in passato abbiamo costruito tante navi. Questo ci rende particolarmente orgogliosi e siamo fermamente convinti che Fincantieri costruirà la nave più bella al mondo".



Fincantieri



Nessun commento: