martedì 15 maggio 2012

Costa Atlantica ! arriva in asia!


Dall’estate 2006, quando Costa ha iniziato a operare in Asia, oltre 350.000 Ospiti sono stati in crociera a bordo delle navi Costa in Asia
Costa Crociere: nel 2013 più che raddoppiata la presenza in Asia


A maggio 2013, per la prima volta, Costa Atlantica affiancherà Costa Victoria per crociere in partenza da Singapore, Shanghai, Tianjin e Hong Kong
Genova, 14 maggio 2012 – Incoraggiata dall’andamento positivo delle sue crociere in Asia, a partire da maggio 2013 Costa Crociere, il più grande gruppo turistico italiano e la compagnia di crociere n.1 in Europa, posizionerà una seconda nave nell’area. Sinora la compagnia era presente in Asia con una nave, Costa Classica, capace di accogliere 1.680 Ospiti; l’arrivo di due navi più grandi porterà ad avere a disposizione una capacità giornaliera complessiva di 5.074 Ospiti.



Costa Victoria (75.200 tonnellate di stazza e 2.394 Ospiti totali), comincerà ad operare in Asia il 17 maggio 2012, da Shanghai. A maggio 2013 sarà affiancata da Costa Atlantica (85.700 tonnellate di stazza e 2.680 Ospiti totali), una meravigliosa nave dedicata al cinema e all’arte italiane.
Con il doppio debutto di Costa Victoria, da maggio 2012, e di Costa Atlantica, da maggio 2013, Costa Crociere offrirà un prodotto unico ed esclusivo per il mercato asiatico, chiamato “Italy at Sea” (Italia sul mare), caratterizzato da ospitalità, design, shopping, opere d’arte e gastronomia dal tipico stile italiano.
La doppia presenza di Costa Atlantica e Costa Victoria aumenterà ulteriormente il numero di crociere Costa ispirate all’Italian Style, con una crescita dell’offerta del 90%.
“Dal 2006, quando Costa ha iniziato a proporre crociere in Asia, abbiamo ulteriormente rafforzato e personalizzato il nostro prodotto sulla base delle esigenze e dei desideri della nostra clientela locale – commenta Pier Luigi Foschi, Presidente e Amministratore Delegato di Costa Crociere S.p.A. – I risultati soddisfacenti ottenuti sinora ci hanno incoraggiato a incrementare ancora la nostra presenza in Asia. Costa Atlantica e Costa Victoria porteranno anche in Asia un pezzo di “Italia sul mare ”, come Costa ha già fatto con successo in molti altri Paesi durante i suoi 64 anni di storia”.
Essendo stata la prima compagnia di crociere internazionale ad entrare nel mercato cinese, Costa è diventata oggi uno dei brand più noti, amati e riconosciuti nel settore del turismo in Asia. Da quando Costa ha iniziato a operare in Asia, più di 350.000 Ospiti totali hanno effettuato crociere a bordo delle sue navi impegnate nell’area.
Costa Victoria e Costa Atlantica offriranno crociere per i clienti cinesi ed asiatici, ma anche per il mercato europeo, grazie a una varietà di itinerari che includono sia crociere brevi che lunghe, in partenza da Singapore, Shanghai, Tianjin e Hong Kong.
Il design degli interni di Costa Atlantica è un tributo al cinema e all’arte italiane: Fellini e La Dolce Vita, Madame Butterfly, lo storico Caffè Florian di Venezia, Via della Spiga e il Ristorante Tiziano dall’atmosfera ottocentesca. La nave dispone di 1.057 cabine di cui 54 Suite e 620 cabine con balcone privato, e 40 cabine e 4 suite Wellness, arredate in maniera esclusiva e confortevole, per crociere all’insegna del benessere.
Da maggio a giugno 2013 Costa Atlantica offrirà itinerari in partenza da Singapore per 7 giorni di crociera alla scoperta Malesia e Thailandia, e per 3 o 4 giorni per la sola Malesia: questi 3 itinerari possono essere prenotati singolarmente o insieme per un’unica crociera di 14 giorni, con scali a Kuantan (Malesia), Laem Chabang/Bangkok (Thailandia), Koh Samui (Thailandia), Langkawi (Malesia), Penang (Malesia), Port Klang (Malesia), Malacca (Malesia). Per il resto dell’anno, fino a ottobre 2013, la nave partirà da Shanghai per crociere brevi verso la Corea del Sud e il Giappone, alla scoperta di Cheju (Corea del Sud), Pusan (Corea del Sud), Fukuoka (Giappone), Hososhima (Giappone), Kagoshima (Giappone).
Costa Victoria farà il suo debutto nella regione da Shanghai il prossimo 17 maggio 2012, sostituendo Costa Classica. Per la prima volta su queste destinazioni, Costa Victoria offrirà agli Ospiti la possibilità di prenotare 246 cabine con balcone per godere degli splendidi panorami asiatici nella privacy della propria cabina. Gli interni di Costa Victoria sono stati disegnati ed elegantemente arredati in stile italiano: ogni ponte è dedicato a una diversa opera lirica italiana. La piscina all’interno della Spa è ispirata ai fasti di Pompei, e il bar Capriccio è rivestito dai mosaici del famoso artista italiano Emilio Tadini. La bellezza naturale dell’oceano può essere assaporata al meglio percorrendo le passeggiate panoramiche presenti su entrambi i lati della nave al ponte 12. Inoltre, a bordo di Costa Victoria, è presente una esclusiva boutique che offre i migliori “brand” a prezzi da “duty free”.

Da maggio a ottobre 2012 Costa Victoria offrirà crociere brevi e di 7 giorni da Shanghai verso Giappone e Corea del Sud, dirette a Cheju (Corea del Sud), Yeosu (Corea del Sud), Fukuoka (Giappone), Osaka (Giappone), Kagoshima (Giappone), Wakayama (Giappone), Hososhima (Giappone). Da novembre 2012 fino al gennaio 2013 la nave proporrà itinerari in partenza da Singapore di una settimana verso Malesia e Thailandia, e di 3 o 4 giorni verso la sola Malesia: anche questi 3 itinerari possono essere prenotati singolarmente o insieme per un’unica crociera di 14 giorni, con scali a Kuantan (Malesia), Laem Chabang/Bangkok (Thailandia), Koh Samui (Thailandia), Langkawi (Malesia), Penang (Malesia), Port Klang (Malesia), Malacca (Malesia).
Sino ad ottobre 2013, Costa Victoria partirà da Hong Kong, Shanghai e Tianjin per crociere brevi a Taiwan, Corea del Sud, Giappone Vietnam, che toccheranno Ho Chi Minh City (Vietnam), Da-Nang (Vietnam), Haling Bay (Vietnam), Sanya (Cina), Keelung (Taiwan), Taichung (Taiwan), Fukuoka (Giappone), Kagoshima (Giappone), Cheju (Corea del Sud), Pusan (Corea del Sud).
Il doppio posizionamento di Costa Atlantica e Costa Victoria sarà supportato in Cina dalla WOFE di Costa Crociere. Da novembre 2011 Costa infatti ha costituito la prima società di completa proprietà estera (WOFE - wholly-owned foreign enterprise) del settore crociere in Cina. La società ha sede a Shanghai e offre servizi finanziari e commerciali alle agenzie di viaggi locali e ai passeggeri, quali attività di marketing, biglietteria e incassi.
Costa Crociere

Nessun commento: