venerdì 4 maggio 2012

RCCL: su Civitavecchia 193 scali e oltre 500mila passeggeri

Civitavecchia, 29 aprile 2012 – La stagione mediterranea di Navigator of the Seas, quarta nave gemella della Classe Voyager di Royal Caribbean International (138.000 ton.) è inizia oggi 29 aprile da Civitavecchia come home-port.

Navigator of the Seas apre ufficialmente una nuova importante stagione per Royal Caribbean dallo scalo romano, che con 17 navi (9 Royal Caribbean International, 6 Celebrity Cruises e 2 Azamara Club Cruises), 193 scali e oltre 500.000 passeggeri movimentati, si conferma anche quest’anno il primo porto italiano per le navi del Gruppo. Proprio da Civitavecchia, a bordo di Navigator of the Seas, il 17 giugno partirà la prima “Crociera del Gusto”, un viaggio di 7 notti attraverso i sapori della tradizione gastronomica mediterranea guidati dall’esperienza del famoso nutrizionista Prof. Giorgio Calabrese.

Oltre a Navigator of the Seas, Civitavecchia sarà porto d’imbarco anche per Mariner of the Seas, con 21 partenze da maggio a novembre verso i bellissimi paesaggi di Francia e Spagna, e sarà porto di scalo per altre 7 navi della flotta Royal Caribbean International: la gemella della Classe Voyager Adventure of the Seas (23 scali da maggio a settembre), le due ammiraglie Classe Freedom Liberty of the Seas (29 scali da maggio a ottobre ) e Independence of the Seas (5 scali da giugno a settembre). E ancora: le tre gemelle della Classe Vision Brilliance of the Seas (nell’unica data del 4 maggio), Grandeur of the Seas (3 scali da giugno a novembre) e Splendour of the Seas (con 2 scali) e la terza gemella di Classe Radiance Serenade of the Seas (16 scali da maggio a ottobre).

Il porto di Civitavecchia ricoprirà un ruolo chiave anche per le navi della flotta Celebrity Cruises, premium brand del Gruppo Royal Caribbean, in particolare per le gemelle della Classe Solstice Celebrity Equinox, che da qui imbarcherà per bellissime crociere di 10 e 11 notti tra Italia, Grecia e Turchia tra fine aprile e novembre e Celebrity Silhouette, che proprio da Civitavechia partirà per crociere di 12 notti in Grecia, Turchia e in Terra Santa da maggio a novembre. Ma le sorprese non sono finite, infatti il 25 ottobre approderà nel porto laziale anche la nuova ammiraglia di Celebrity Cruises, la Celebrity Reflection, un’autentica novità nel panorama crocieristico internazionale.

Anche le due gemelle di Azamara Club Cruises sceglieranno Civitavecchia come porto d’imbarco per crociere di 10 e 11 notti tra le isole del Mediterraneo: Azamara Journey vi farà scalo due volte, Azamara Quest sette.

“Civitavecchia continua a rivestire un ruolo chiave nella nostra programmazione e anche quest’anno si conferma primo porto di scalo per le nostre navi – afferma Gianni Rotondo, Direttore Generale RCL Cruises LTD Italia – Negli anni la nostra presenza in Italia in generale e nel Lazio in particolare ha subito un incremento notevole e dobbiamo questa scelta anche agli ottimi rapporti di cooperazione con la “Roma Cruise Terminal”. Lavorare fianco a fianco ad un ottimo operatore terminalistico ed insieme ai principali protagonisti della scena crocieristica italiana, Compagnie armatoriali, Autorità, Istituzioni e Operatori locali, rappresenta anche un significativo contributo della nostra Azienda allo sviluppo locale ed in Italia di un settore turistico tanto ricco e complesso quanto la crociera”.

“Civitavecchia si conferma anche quest’ anno come centro logistico per le nostre navi. – afferma Francisco Reddel, Manager Port Operation RCL- I nostri volumi hanno aiutato alla RCT a chiudere il nuovo accordo con le imprese portuali per l’imbarco delle provviste, e prevediamo aumentare il volume da 25000 tonnellate movimentate nel 2011 a 35000 durante il 2012”.

Royal Carabbean Cruises

1 commento:

Berto Garcia ha detto...

Que maravilla de estampa todo el muelle lleno de Cruceros