lunedì 11 giugno 2012

Carolina Kostner a bordo della Mariner of the Seas

La pluricampionessa mondiale sale a bordo della rinnovata nave da crociera Mariner of the Seas, della compagnia Royal Caribbean, in occasione della prima partenza da Genova


Roma, 9 giugno 2012 - C’è aria di festa a bordo di Mariner of the Seas, quinta e ultima gemella di Classe Voyager di Royal Caribbean International, che salpa oggi da Civitavecchia diretta verso l’home-port genovese per la prima partenza della stagione 2012. A bordo c’è anche Carolina Kostner, madrina della compagnia per tutto il 2012.


Dopo aver partecipato al battesimo italiano di Voyager of the Seas nel 2006 e al lancio dello spettacolo di pattinaggio e musica “Opera on Ice”, presentato in anteprima l’anno scorso proprio su Voyager of the Seas (dopo il grande successo del 2011 “Opera on Ice” torna a grande richiesta anche quest’anno il 22 settembre info@operaonice.eu www.operaonice.eu), Carolina è ormai di casa a bordo delle navi Royal Caribbean.

In una cornice insolita e suggestiva, la campionessa mondiale insieme a Anna Cappellini e Luca Lanotte delizieranno i presenti esibendosi nello Studio B, la pista di pattinaggio della nave con ghiaccio vero.

"Essere madrina di una grande compagnia come Royal Caribbean mi lusinga e mi riempie d’orgoglio – ha detto Carolina – Il Palaghiaccio è una delle dotazioni esclusive delle navi Royal Caribbean e potermi esibire qui è sempre emozionante: non avrei mai pensato di poter pattinare sulle onde del mare prima di salire su una nave Royal Caribbean. A bordo tutto è una scoperta, ci si sente viziati e coccolati come non mai: proprio quello che mi ci vuole dopo un anno tanto intenso come questo".

Dopo la recente rivitalizzazione, Mariner of the Seas presenta tutta una serie di nuove, moderne attrazioni introdotte da Royal Caribbean negli ultimi anni. In particolare:

uno schermo cinematografico all'aperto, direttamente sul ponte piscina;
il Boardwalk Dog House, un piccolo chiosco dove gli ospiti possono gustare ottimi hotdog;
tecnologia all'avanguardia: l’estensione della rete Wi-Fi a tutta la nave, televisori a schermo piatto nelle cabine e l’annuncio elettronico del Muster Drill, l’esercitazione di salvataggio, obbligatoria su tutte le navi Royal Caribbean;
la segnaletica digitale: le attività della giornata, gli spettacoli, le rotte e altre curiosità, aggiornate in tempo reale, saranno a portata di mano grazie ai nuovi schermi LCD touch screen posizionati nei punti strategici della nave.
L’incredibile varietà di attrazioni sportive include, oltre al palaghiaccio, anche una pista per il pattinaggio in linea, una parete da arrampicata, un campo da mini-golf a 9 buche, un simulatore di golf, un campo da basket dalle dimensioni regolamentari, 3 piscine e 6 vasche idromassaggio.

E le sorprese non sono finite: per gustare un ottimo cocktail con vista sul mare è perfetta la suggestiva Viking Crown Lounge oppure il caratteristico Schooner Bar, mentre gli amanti del gioco si ritroveranno nel Casinò Royale! L’intrattenimento continua nella Royal Promenade, una vera e propria “strada cittadina” che taglia la nave per tutta la sua lunghezza, ricca di bar, locali e negozi; o nell'esclusivo Day Spa & Fitness Center di 1.400 mq, completo di corsi e trattamenti di ultima generazione.

Grazie al programma Adventure Ocean anche i più piccoli avranno di che divertirsi! Oltre a un numero incredibile di luoghi di svago, Mariner of the Seas offre anche strutture all’avanguardia per conferenze e meeting aziendali.

E c’è di più: dalle escursioni, all’offerta food & beverage, al personale di servizio dedicato, tutto a bordo di Mariner of the Seas è organizzato per rispondere alle esigenze degli ospiti italiani in maniera sempre più mirata.

"Le navi Royal Caribbean sono le uniche al mondo dotate di una vera pista di pattinaggio sul ghiaccio ed è un onore per noi poter nuovamente accogliere a bordo Carolina in qualità di madrina – afferma Gianni Rotondo, direttore generale RCL Cruises LTD Italia – Quello tra Royal Caribbean e il mondo dello sport è un legame consolidato che rientra nei nostri valori e nella nostra mission, come del resto dimostrano le innovative strutture sportive a bordo delle nostre navi, dalla pista da pattinaggio sul ghiaccio, al simulatore di surf FlowRider, senza dimenticare la parete da freeclimbing di oltre 13m di altezza, il ring per la fit-boxe e molto altro ancora.”

Da giugno a settembre 2012, la nave offrirà un nuovo itinerario di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale, imbarcando da Civitavecchia e da Genova, che toccherà Cannes, Francia (sostituita da Ajaccio, Corsica, nell’ultima partenza del 9 settembre); Barcellona, Spagna; Palma di Maiorca, Isole Baleari (Spagna) e Valencia, Spagna. Prezzi a persona all inclusive (tasse, assicurazione e mance incluse).

Royal Caribbean International

Nessun commento: