lunedì 3 dicembre 2012

Livorno raggiunge il traguardo del milionesimo passeggero

Premiati passeggeri di New York, sono marito e moglie


Livorno, 2 dicembre 2012 - Traffico delle crociere okay nel porto di Livorno: stamani è stato festeggiato il milionesimo passeggero e la moglie, sulla Celebrity Silhouette, nave ammiraglia del gruppo Celebrity Cruises (Royal Caribbean), ormeggiata alla banchina dell'Alto fondale.

La coppia, marito e moglie newyorkesi, che ha tagliato il traguardo del milionesimo passeggero “livornese” si è aggiudicata un tour per le cantine di Bolgheri con assaggio di vini e pranzo compreso organizzato dalla Porto 2000, la società che a Livorno si occupa del traffico crocieristico.


“Con il milionesimo passeggero del 2012 abbiamo centrato le previsioni preventivate - ha detto il presidente di Porto 2000, Roberto Piccini durante la breve cerimonia a bordo della Celebrity Silhouette - Abbiamo consegnato un premio alla coppia che ha tagliato questo traguardo anche per valorizzare il territorio: un tour con pranzo in un ristorante di Bolgheri e degustazioni nelle prestigiose cantine dell'Ornellaia, per finire con una puntata a piazza dei Miracoli”.

Durante la breve cerimonia è intervenuto anche Mario Pasquero, commercial manager di Royal Caribbean Italia: “Questa è una delle nostre più belle navi - ha detto Pasquero - il nostro fiore all'occhiello. Noi vogliamo incrementare la nostra presenza in Italia, e spero che Livorno ci ospiti sempre di più. So che state lavorando per questo”. Dopo le recenti anticipazioni dell'Autorità Portuale sul piano operativo triennale del porto, infatti, nel 2013 la priorità all'Alto fondale verrà data alle crociere, al contrario di ciò che accadeva fino ad ora, mentre sempre a partire dal primo gennaio 2013 il magazzino ex Dole potrà essere messo a disposizione della porto di Livorno 2000, per trasformarlo in terminal operativo crocieristico. “Il 2013 si apre già con 493 navi schedulate - ha concluso infine Piccini - il che significa che anche l'anno prossimo confermeremo i risultati raggiunti nel 2012: al recente Seatrade di Marsiglia il nosro stand è stato uno dei più visitati. Inoltre, risolti i problemi degli ormeggi con le ultime determinazioni dell'Autorità portuale, dal primo di gennaio 2013 siamo pronti a partire per costruire il terminal operativo all'Alto fondale. Così porteremo nuovo lavoro e sviluppo a Livorno”.

ANSA

Nessun commento: